Produttori

Piccola di cavallo (picula 'd caval)

 

Piatto della tradizione tipica della provincia di Piacenza a base di carne di cavallo macinata, che viene cucinata con spezie ed aromi vari, e consumata calda oppure fredda. L’aspetto è molto simile al ragù, di colore rosso-marrone tipico della carne cotta con pezzi di pomodoro e peperone di colore rosso.
Ingredienti: Carne di cavallo (tagli vari magri come ad esempio la  fesa), lardo di suino, pomodori, peperoni rossi,  pepe, rosmarino, basilico, cipolla, aglio, prezzemolo, vino bianco secco, sale.
Preparazione: Rifilatura carni, lavaggio dei pomodori e dei peperoni, trasferimento della carne in tritacarne, triturazione a grana medio fine, soffriggere con olio di oliva della cipolla tritata e del lardo cubettato con aglio e prezzemolo, aggiungere carne di cavallo tritata, portare a cottura con fuoco lento per circa 1 ora aggiungendo vino bianco oppure brodo, pepe e sale. Aggiungere i pomodori e i peperoni tagliati a listarelle e cuocere a fuoco lento per circa 30’. Aggiungere rosmarino o basilico e aglio tritato e cuocere ancora a fuoco lento per ulteriori 15’.

 

Torna alla pagina dei Prodotti tradizionali